Credit Agricole, utile trimestrale in forte rialzo

bn-jr846_2agric_j_20150804003148Buone notizie per gli azionisti di Crédit Agricole, l’istituto di credito francese, che nel corso dell’ultimo trimestre ha fatto registrare un utile in forte rialzo, portando il dividendo a 0,60 euro per azione. In particolare, la banca transalpina ha dichiarato di aver riportato nel terzo trimestre una decisa crescita degli utili, visto e considerato che nel periodo luglio – settembre l’utile netto è infatti quasi raddoppiato a 1,86 miliardi di euro, contro i 930 milioni di euro del corrispondente periodo del 2015.

Risalendo le righe di conto economico, le buone notizie sono un po’ di meno, ma non certo imprevedibili. In particolar modo, i ricavi sono scesi del 5 per cento su base annua a 3,74 miliardi di euro, in un contesto di bassa redditività a causa dei tassi ai minimi storici. La performance è stata sostenuta da 1,25 miliardi di euro di plusvalenze legate alla cessione del 25 per cento detenuto nel capitale di oltre una trentina di banche regionali francesi, operazione da complessivi 18 miliardi di euro annunciata a inizio anno.

Ad ogni modo, escluse le poste straordinarie, l’utile netto è salito del 26 per cento anno su anno a poco più di 1 miliardo di euro. In miglioramento anche il Core Tier 1, salito al 12 per cento a fine settembre dall’11,2 per cento di giugno. Alla luce di tali risultati Credit Agricole prevede di distribuire un dividendo di 0,60 euro per azione quest’anno.

A questo punto, l’attenzione degli stakeholders è puntata esclusivamente nell’ultima parte dell’anno, con un trimestre nel quale la banca transalpina auspica di poter confermare i buoni presupposti già formulati, chiudendo così l’esercizio 2016 con un risultato complessivo in linea con le prerogative formulate dal proprio top management.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi