Fiat Chrysler, immatricolazioni in forte aumento

fcaSono stati recentemente pubblicati i dati relativi alle immatricolazioni europee di veicoli nel corso del mese di settembre. E ancora una volta, il gruppo italo – canadese FCA ha dimostrato di poter conseguire una prestazione superiore alla media del settore, con una spinta che questa volta ha addirittura superato buona parte delle attese degli analisti internazionali.

In particolare modo, secondo i nuovi dati comunicati da parte dell’Associazione ACEA, il gruppo FCA ha registrato un rialzo delle immatricolazioni in Europa (EU+Efta) nel mese di settembre superiore alla media europea. In particolare, il gruppo FCA ha registrato nel periodo considerato un rialzo del 14,2 per cento su base annua a 90.848 veicoli, portando la variazione da inizio anno a +15,3 per cento. La quota di mercato si è attestata al 6,1 per cento, in crescita di 0,4 punti percentuali rispetto al dato dell’analogo periodo del precedente esercizio.

Per quanto concerne invece i dati dell’intero settore, i nuovi dati Acea affermano che le immatricolazioni di nuove vetture nel mese di settembre in Europa (EU+Efta) sono cresciute su base annua del 7,3 per cento, portando il saldo positivo da inizio anno a +7,7 per cento. A livello geografico, il contributo positivo è arrivato da tutti i principali
mercati, con l’Italia che ha registrato la miglior variazione positiva con un incremento del 17,4 per cento. Aumenti si sono registrati anche in Spagna (+13,9 per cento), Germania (+9,4 per cento) e Francia (+2,5 per cento).

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi