Forex USA, dati in miglioramento

Continuano a migliorare i dati economici provenienti dagli Stati Uniti, in cui emergono ancora più chiaramente i margini di sviluppo positivo dell’economia. In particolar modo, la spesa in costruzioni a novembre è in aumento di 0,5 per cento mese su mese, sui livelli che sono stati caratterizzati nel corso del mese di ottobre.

I dati registrano un incremento modesto della spesa privata, con una ripresa nel segmento non residenziale, dopo due correzioni consecutive e un moderato rialzo nel settore residenziale. Il settore pubblico segna una variazione contenuta. Le costruzioni dovrebbero contribuire positivamente alla crescita nel 2016, anche nel comparto non residenziale.

Per quanto concerne invece i dati di ISM manifatturiero, a dicembre, la statistica dovrebbe aumentare a 53,8 punti da 53,2 punti di novembre, alla luce dei dati positivi delle indagini regionali di settore, segnando il quarto aumento consecutivo e riportandosi sui livelli di metà 2015. Gli indicatori del settore sono ormai coerenti con espansione moderata dell’attività, anche se la crescita dell’occupazione dovrebbe rimanere appena positiva.

Insomma, anche in un periodo non particolarmente brillante, il calendario macro economico degli Stati Uniti ci propone un buon modo per riflettere sul continuo miglioramento dell’area, oramai in grado di imbracciare uno scenario di sostanziale piena occupazione e di ripresa stabile dei consumi. L’obiettivo principale sarà ora quello di valutare in che modo l’amministrazione Trump impatterà sull’economia locale attraverso il suo piano fiscale piuttosto ambizioso. Per il momento gli anticipi e gli auspici sembrano essere di grande influenza per il 2017, soprattutto per alcuni settori, ma occorrerà attendere il post 20 gennaio (data di insediamento effettivo alla Casa Bianca) per saperne di più…

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi