General Electric chiude trimestre con utile in linea con le attese

General Electric ha diramato un comunicato nel quale afferma di aver archiviato i risultati del quarto trimestre 2016 con un utile netto per azione pari a 0,39 dollari, in significativo calo rispetto ai 0,64 dollari per azione che era riuscita a riscontrare nel corso dell’analogo periodo del precedente esercizio. Al netto delle componenti straordinarie, il risultato si è attestato a 0,46 dollari per azione, con un dato che è pertanto in sostanziale linea con quello stimato dal consenso.

Per quanto concerne gli altri dati di conto economico, e risalendo con la lettura di tale documento, ribadiamo che anche i ricavi sono in lieve flessione, tanto che nel corso degli ultimi tre mesi del 2016 si sono attestati a 33,09 miliardi di dollari, al di sotto dei 33,89 miliardi di dollari dell’analogo periodo del precedente esercizio, disattendendo anche le attese di mercato che vertevano su un valore di 33,94 miliardi di dollari.

Per quanto infine concerne l’outlook per l’intero 2017, il gruppo si attende di registrare un risultato operativo per azione compreso tra 1,6 e 1,7 dollari, a fronte di una crescita organica dei ricavi tra il 3 e il 5 per cento.

Complessivamente, gli analisti si attendevano qualche flessione nei principali dati di conto economico riclassificato e, pertanto, gli elementi numerici che sono stati ora pubblicati da General Electric nel suo comunicato non hanno sorpreso particolarmente gli osservatori, rendendo questa trimestrale non certo positivissima per la compagnia statunitense ma, comunque, inquadrabile nel più complessivo trend di sviluppo della compagnia americana, che ora sarà attesa da un 2017 piuttosto sfidante, anche alla luce dei cambiamenti nello scenario locale.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi