Generali sta valutando la cessione di alcuni asset in Germania

Secondo alcune recenti fonti di stampa (l’agenzia Reuters e il quotidiano economico finanziario Il Sole 24 Ore) Generali avrebbe messo in vendita i 44 miliardi di euro di attività di assicurazione vita tedesche, sotto Generali Leben. L’obiettivo è quello – peraltro, non certo tenuto nascosto – di ristrutturare la sua struttura europea rendendo la più efficiente e spingendo il focus sulle aree e sui settori in cui è maggiormente in grado di ottenere una migliore marginalità.

Sempre secondo le stesse fonti di stampa, il Gruppo assicurativo starebbe valutando differenti opzioni, e tra di esse vi sarebbe anche la vendita di Generali Leben, che ha smesso di vendere nuove polizze nel 2015, ma ha continuato a vendere prodotti vita nel paese con diversi brand.

Tra le notizie principali di Borsa di oggi, legate alle società quotate sui listini del mercato regolamentato milanese, spicca anche la news secondo cui l’incremento di capitale di Atlantia prevede l’emissione di un massimo di 160.310.000 azioni di categoria speciale, a un prezzo di emissione di 23,67 euro l’una, a servizio dell’offerta su Abertis.

Il rapporto di scambio per chi aderirà all’Opas, viene sancito nel comunicato, sarà di una azione ordinaria Abertis per 0,697 nuove azioni speciali Atlantia. L’assemblea straordinaria degli azionisti per deliberare in merito è prevista il 2 agosto.

Sempre di oggi, infine, la notizia secondo cui l’agenzia di rating Standard & Poor’s avrebbe migliorato il proprio outlook su Telecom Italia, portandolo a positivo, e preannunciando che se i piani saranno rispettati, proporrà un miglioramento anche del rating sulla compagnia telefonica e media italiana.

Leave a Reply