Giappone, lo scenario economico si fa più positivo

Lo scenario economico giapponese continua, con molta gradualità, a tingersi in tonalità sempre più positive. Per il biennio 2017-18 le autorità monetarie e governative del Paese asiatico si attendono infatti un’evoluzione piuttosto incoraggiante, che dovrebbe essere caratterizzata da una crescita diffusa, dall’adozione di politiche economiche espansive e, rispetto agli altri Paesi avanzati del mondo occidentale, il non certo sottovalutabile beneficio di andare incontro a nessun appuntamento elettorale o a rischi di instabilità politica. Insomma, un quadro particolarmente positivo che potrebbe contribuire a rendere ancora più roseo il futuro per l’arcipelago.

Per quanto concerne lo sviluppo economico, le più recenti statistiche elaborate affermano che l’incremento del PIL nel prossimo biennio dovrebbe mantenersi moderatamente al di sopra del livello potenziale, con una previsione di 1,2 punti percentuali nel corso del 2017. Tutte le componenti della domanda dovrebbero contribuire positivamente alla dinamica del PIL, spinta anche dalla debolezza (cercata, almeno in parte) dello yen, dalla ripresa degli investimenti privati e dal mercato del lavoro.

Per quanto attiene invece la politica fiscale, questa dovrebbe rimanere significativamente espansiva e dovrebbe contribuire a un ulteriore rialzo della crescita potenziale attraverso la riforma del mercato del lavoro attesa nella primavera. La politica monetaria della Bank of Japan rimarrà anch’essa piuttosto espansiva, sebbene l’obiettivo sia sempre quello di mantenere i rendimenti a 10 anni intorno a zero: un dettaglio (così, naturalmente, non è), che costringe la BoJ a un involontario tapering degli acquisti di JGB.

A questo punto, dunque, occhi aperti a quelle che saranno le prossime pubblicazioni all’interno del calendario macro economico giapponese: è molto probabile che il trend e il tenore dei prossimi dati non sia positivo in termini omogenei, ma sia pur sempre in grado di instaurarsi all’interno di un percorso di lenta e sostenibile crescita economica.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi