Wells Fargo chiude trimestre con utili oltre le attese

Wells Fargo, uno dei brand più noti degli Stati Uniti per quanto concerne il comparto dei finanziamenti per la casa, ha annunciato di aver chiuso il primo trimestre dell’anno con un livello di utile sopra le attese. Tuttavia, non tutti i dati comunicati agli stakeholders sembrano essere positivi, visto e considerato che contemporaneamente cala la domanda di mutui.

Più nel dettaglio, nella nota diramata agli azionisti e agli analisti, il gruppo creditizio statunitense ha affermato di aver registrato, nel corso del primo trimestre dell’anno, un utile sostanzialmente invariato rispetto a quanto era stato in grado di generare nello stesso periodo dell’anno precedente. Tuttavia, sul periodo ha pesato il calo dei ricavi legati all’attività sui mutui e l’aumento dei costi.

Ne è derivato che a margine di quanto sopra il risultato netto si è attestato a 5,06 miliardi di dollari, rispetto ai 5,09 miliardi di dollari dell’analogo periodo del 2016. L’utile per azione ha comunque superato quelle che erano le attese del consenso dei principali analisti finanziari, risultando infatti pari a 1 dollaro contro gli 0,99 dollari che erano stati stimati dal mercato.

A deludere è invece stata la parte superiore del conto economico, visto e considerato che i ricavi si sono attestati al di sotto delle attese (22 miliardi di dollari contro i 22,32 miliardi di dollari stimati dal mercato), a causa principalmente della contrazione, pari al 23 per cento su base annua, delle domande di mutuo, il cui controvalore complessivo è risultato pari a 59 miliardi di dollari, al di sotto dei minimi toccati a inizio 2014.

Non è comunque escluso che il trend delle concessioni di finanziamenti immobiliari possa riprendere quota, supportato da una buona condizione di forma del mercato del mattone a stelle e strisce nel corso degli ultimi tempi.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi