Come fare i soldi con il Forex?

ombrello forexIl numero di persone che sono alla ricerca di profitti nel trading sul Forex è in continua crescita, ed è dovuto principalmente al fatto che oggi chiunque in pochi minuti può diventare un trader: una comodità che sta permettendo a sempre più persone di iniziare a trarre vantaggio dalle oscillazioni del valore di tutte le valute, usufruendo gratuitamente dei servizi messi a disposizione dai broker online.

Insomma, se fino a non troppi anni fa l’unico modo per avere l’opportunità di fare trading sul Forex sarebbe stato quello di avere accesso ad un importante capitale da “spendere” in questo campo, rivolgendosi al proprio consulente bancario, oggi giorno tutto quello che bisogna fare per fare trading di valuta è avere accesso a un broker Forex online e quindi utilizzare la piattaforma di trading disponibile presso quell’operatore.

Invece di dover acquistare grandi quantità di qualsiasi valuta di un Paese, inoltre, è sufficiente realizzare una posizione di natura prettamente finanziaria, indicando al broker se si ritiene che la valuta aumenterà o meno di valore rispetto ad un’altra valuta. È quindi necessario scegliere due valute diverse e farle accoppiare in un’operazione spot o derivata, e quindi sperare che quella che si sceglie di svalutare lo faccia rispetto all’altra valuta: se così sarà, si otterrà un profitto su quell’operazione.

Ma quali valute posso essere negoziate? Tutto dipende dal broker. In linea di massima, ogni operatore mette a disposizione della propria clientela la possibilità di negoziare le coppie valutarie di principale riferimento, ovvero gli incroci tra euro, sterlina, dollaro USA, yen, franco svizzero e poco altro: quanto basta, però, per poter arricchire di tante opportunità il proprio trade!

Per quanto invece concerne quanto si possa guadagnare con il Forex, ogni posizione che siete in grado di aprire sarà aggiornata, secondo per secondo, con l’indicazione della perdita o del guadagno per quella coppia di valute. Vale quindi la pena di notare che spesso ci possono essere delle differenze minime per quanto riguarda il potenziale di profitto, considerato che non è affatto detto che all’interno di una parentesi temporale di ore o di giorni i cambi si muovano con particolare insistenza. È dunque possibile amplificare i guadagni (ma, attenzione, anche le perdite!) usando una leva finanziaria, ovvero una sorta di moltiplicatore che amplificherà i risultati delle operazioni.

Un’ultima cosa da tenere a mente è che il trader avrà molta scelta per quanto riguarda la durata delle sue operazioni. Non esiste una durata migliore delle altre, poiché tutto dipenderà dal singolo trader.

In ogni caso, facendo uso di un conto demo, sarai certamente in grado di utilizzare la piattaforma in maniera completa e sicura, e potrai testare la tua strategia in condizioni reali, rendendoti conto se sia o meno sostenibile. Una volta che sentirai di aver acquisito l’esperienza necessaria per effettuare operazioni con capitale reale, potrai passare a fare il trading vero e proprio…

Leave a Reply