Come si diventa e cosa fa un paramedico

I requisiti per diventare un paramedico sono estremamente rigorosi, e quindi non è un’impresa o una scelta di carriera da prendere alla leggera. Un paramedico è infatti un professionista sanitario che ha ottenuto appositi riconoscimenti e autorizzazioni  per poter prestare i propri servizi, ed è dunque certificato per eseguire un supporto vitale ai pazienti, che comprende – tra gli altri – la somministrazione di fluidi per via endovenosa, iniezioni, farmaci e l’esecuzione di procedure respiratorie avanzate. Un paramedico svolge anche molte delle stesse funzioni di un medico di base, come il trattamento delle ferite, la rianimazione cardiopolmonare, il parto e la valutazione dei pazienti.

I paramedici sono spesso una parte principale di una squadra di soccorso, con il maggior addestramento e il maggior potere decisionale. Ciò significa che i requisiti per essere un paramedico includono forti capacità di leadership e la capacità di svolgere complesse funzioni di salvataggio in situazioni di crisi estremamente stressanti. Un paramedico deve mantenere il sangue freddo e mantenere l’autorità tra i membri della sua squadra in situazioni in cui un errore può fare la differenza tra la vita e la morte.

I requisiti formativi per essere un paramedico sono dunque rigorosi. Molte università hanno corsi di laurea appositi, e spesso è utile un prerequisito di biologia, matematica e inglese a livello universitario per essere accettati in un programma per paramedici. Il curriculum consiste sia nella formazione in aula che nella formazione clinica presso ospedali, aziende di ambulanze e vigili del fuoco. Un tirocinante paramedico studia anatomia e fisiologia, oltre a corsi come il supporto vitale avanzato, il supporto vitale pediatrico avanzato e il supporto vitale traumatologico di base.

Dopo aver completato la formazione richiesta, l’ultimo passo per soddisfare i requisiti per essere un paramedico è sostenere l’esame per poter ottenere la propria licenza.

Una volta superato ciò, come paramedico certificato avrai più opportunità di lavoro che come paramedico di base, in più guadagnerai uno stipendio più alto e avrai più responsabilità. Potrai lavorare in una caserma dei pompieri, su un elicottero di supporto vitale, in un ospedale, su una nave da crociera o in una grande varietà di altri luoghi.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi