Investimenti immobiliari: il 2016 è l’anno giusto?

day-trading-lingoDopo tanti anni di difficoltà, il 2016 potrebbe essere quello giusto per poter scommettere nuovamente con vigore sul mercato immobiliare. Secondo quanto afferma il report di previsioni Italia 3D, presentato da Scenari Immobiliari, ad esempio, nel 2015 l’anno si è chiuso con un fatturato di 11 miliardi di euro, che potrebbero crescere del 3,6% nel corso dell’attuale 2016.

L’andamento del mercato immobiliare italiano si inserisce altresì in un contesto europeo di mercati immobiliari che stanno andando meglio dell’economia, tanto che anche per il 2016 tutti gli indicatori principali virano radicalmente in positivo per il mercato europeo, lasciandosi alle spalle – chissà per quanto tempo – una lunga crisi che ha ridotto i prezzi del 20% e dimezzato le nuove costruzioni.

Per lo studio di Scenari Immobiliari, il mercato europeo ha chiuso il 2015 con un incremento del fatturato del 3,1 per cento rispetto a quanto si ha avuto modo di osservare nel corso del 2014, e le previsioni – che andranno poi aggiustate in seguito alle varie verifiche trimestrali – ribadiscono una crescita di almeno il 5,3% nel corso del 2016.

Per il presidente di Scenari Immobiliari, Mario Breglia, “in Italia la crescita è inferiore alla media europea, con volumi in aumento, ma prezzi ancora in discesa, anche se un miglioramento atteso per fine anno. “Per fortuna la domanda cresce in tutti i segmenti, ma diventando sempre più selettiva, mentre l’offerta non riesc4e ad adeguarsi, e questo impedisce la crescita del mercato”.

Dunque, il 2016 potrebbe essere realmente l’anno giusto per scommettere nuovamente con positività sul mercato immobiliare. E anche se non mancano i punti oscuri che potrebbero condizionare una ripresa convinta degli impieghi in questo comparto, tutto lascia finalmente presagire che il momento più difficile sia realmente alle spalle.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi