L’importanza di dire scusa nel luogo del lavoro

Se sapete di essere nel torto, può essere molto efficace e insolito dire “Scusa”, che è una parola che difficilmente esiste nel linguaggio aziendale. Cerca di essere consapevole che quando le persone sono arrabbiate sono incapaci di ascoltare e che dunque avrai bisogno di ripetere le scuse più volte. Questo può essere incredibilmente frustrante – sembra che le persone stiano rifiutando il tuo gesto – ma in verità, più semplicemente, potrebbero non essere in grado di ascoltare oltre le loro emozioni.

Inoltre, raccoglieranno molti più spunti dal vostro linguaggio del corpo e dal tono di voce che da quello che dici. Quindi, se inizi a punzecchiarli con il dito e a gridare “Guarda, ho chiesto scusa cinque volte! Capito?” non rimanere sorpreso se la tua rabbia aumenta.

Ricorda inoltre che hai bisogno di agire in fretta. Chiedi le tue scuse in anticipo: più a lungo le cose vengono lasciate a marcire, peggio diventano. La gente prende posizione, le storie diventano esagerate e un mucchio di terra diventa una montagna. Spegni il fuoco prima che si diffonda.

Certo, siamo tutti consapevoli che dire scusa non è mai facile. Ma fallo presto e continua a dirlo, mantenendo la calma. Così facendo, anche la persona più irruenta e rabbiosa, più esagitata e meno incline al dialogo, riceverà il messaggio.

Naturalmente, il vero messaggio dovrebbe essere quello di evitare di trovarsi in situazioni del genere, in primo luogo. Ma allora la vita sarebbe molto noiosa. E a volte vale la pena tenere testa alle persone. Combattere le emozioni con la ragione è come combattere il fuoco con la benzina.

Ciò premesso ricorda il potere delle scuse e cerca di rimettere a posto il tuo orgoglio. Ti renderai conto quanto potrebbe essere forte questa parola, e quanto potrebbe risolvere molte situazioni complicate, in meglio.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi