Sterlina, correzione su dati e Brexit

day-trading-lingoCosì come l’euro, anche la sterlina ha corretto contro dollaro, portandosi da 1,42 a 1,40 GBP/USD. Contro euro invece ha esteso il recupero in area 0,79 EUR/GBP, aiutata dai dati negativi dell’area euro, piuttosto che da elementi di forza interna.

Poche le novità sul brevissimo termine. La riunione della Bank of England non muterà infatti i tassi di interesse di riferimento, che resteranno fermi a 0,50 punti percentuali, ma sarà comunque utile per analizzare i contenuti dei verbali. L’attenzione sarà soprattutto sulla valutazione che la BoE potrebbe dare in merito agli eventuali effetti dell’incertezza sull’esito del referendum UE di giugno, ricordavano gli analisti ISP, visto che il mese scorso si era limitata a osservare l’impatto diretto che tale incertezza ha sortito sulla sterlina: un deprezzamento da inizio anno sia contro dollaro da 1,48 a 1,38 GBP/USD (-7%) sia contro euro da 0,73 a 0,81 EUR/GBP (-10%).

Ad ogni modo, gli analisti ritengono che sia molto probabile che oggi non vengano aggiunge molte considerazioni in più, dal momento che i dati delle scorse settimane non sembrano aver risentito finora dell’effetto referendum. Se non vi saranno quindi indicazioni negative, l’arretramento della sterlina potrebbe per ora fermarsi qui.

A proposito di Brexit, qualche ora fa è stata resa nota un’altra stima “privata” della probabilità di uscita dall’UE. Secondo Matt Singh vi sarebbe un 24% di probabilità che al referendum vincano i “leave”, con una previsione che è pertanto inferiore al 27% elaborato dai previsori accademici di Oxford University e University College London, ma soprattutto al 35% dei bookmakers.

Se il trend dovesse continuare in tal senso, dando ai leave una ristretta minoranza di preferenze, è possibile che l’effetto Brexit possa andare a riassorbirsi con gradualità, permettendo ai trader di disporre di un elemento di preoccupazione in meno.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi