McDonald’s assume 25 persone ad Arcore

Nuova apertura in vista per McDonald’s, che ha intenzione di inaugurare il suo nuovo fast food ad Arcore, e in relazione al quale ha intenzione di effettuare 25 assunzioni. Per poter presentare la propria candidatura al colosso americano c’è tempo fino al prossimo 11 dicembre. Ma in che modo? E chi sono le figure ricercate?

Stando a quanto reso noto, il nuovo punto McDondald’s in Brianza sarà presto inaugurato nella riqualificazione dell’area Lamperti ad Arcore, nella frazione di Bernate. Al posto della fabbrica abbandonata al confine con Usmate, prenderà dunque il via la presenza del noto fast food, che andrà a contribuire a rinvigorire la zona, unitamente ad altri esercizi commerciali: si prevede infatti che nella stessa area facciano il loro ingresso alcune altre insegne note a livello nazionale e internazionale, sebbene non tutte abbiano effettivamente già confermato e reso noto il proprio interesse.

Tornando all’opportunità di lavoro in questione, ricordiamo come i posti di lavoro da assegnare ad Arcore siano al momento 25 tra Addetti Ristorazione Veloce, Hostess e Steward, con un’ottima predisposizione al lavoro in team e al contatto con il cliente, anche senza alcuna esperienza pregressa nella ristorazione.

Tutti coloro che intendono candidarsi a ricoprire una delle posizioni di lavoro aperte nel nuovo McDonald’s di Arcore potranno iscriversi alla tappa del McItalia Job Tour entro il giorno 11 dicembre 2017, collegandosi alla pagina web del sito mcdondalds.it dedicato all’evento in questione.

Sarà dunque sufficiente compilare un questionario nel quale rispondere al ad alcune domande sulla propria disponibilità e sulle mansioni di interesse. A seguire, si terrà lo svolgimento di un test comportamentale in base al quale saranno individuati coloro che parteciperanno ai colloqui durante la tappa di Arcore del tour di recruiting.

Non ci resta che augurarvi in bocca al lupo… e fateci sapere come è andata a finire!

Wella cerca nuovi consulenti di vendita

Wella, nota azienda tedesca operante nel settore cosmetico, producendo e commercializzando da tanto tempo ottimi prodotti per la bellezza e per la cura dei capelli, sta cercando di assumere nuovi consulenti di vendita in tutta Italia.

Nel dettaglio, la società sta cercando di entrare in contatto con valide persone che possano diventare agenti per poter sviluppare il business del gruppo presso i saloni di bellezza. I candidati ideali sono dinamici e intraprendenti, sanno lavorare per obiettivi e possiedono spiccate doti relazionali e ottime capacità di comunicazione. In aggiunta a ciò, Wella ha dichiarato di essere periodicamente alla ricerca di candidati da valutare per l’inserimento nei ruoli di professionisti delle vendite e trainer.

Ma in che modo ci si può candidare alle offerte Wella?

Fortunatamente, è molto facile. Tenete però conto che se siete interessati alle offerte lanciate dalla nota azienda tedesca, ad occuparsi del recruitment è in realtà un’agenzia per il lavoro, Adecco, che dalla società tedesca è stata individuata quale agenzia nazionale per il reclutamento. Dovete pertanto accedere al portale societario e cercare gli annunci per Wella, seguendo poi le indicazioni per l’invio del curriculum vitae.

Se invece volete saperne di più sulle caratteristiche lavorative di Wella, e volete pertanto comprendere quali siano le caratteristiche dei prodotti e dei servizi che Wella può offrire per voi, vi consigliamo di consultare il sito internet della compagnia tedesca, all’interno del quale riuscirete a farvi una migliore idea di quelle che sono le peculiarità di Wella e, di conseguenza, i prodotti che potreste andare a proporre nei saloni di bellezza se la candidatura andrà a buon fine.

Oltre 140 nuovi posti di lavoro da OSS a Bologna

La Asp Città di Bologna ha recentemente indetto una selezione pubblica, per titoli e per esami, finalizzata a reclutare 144 lavoratori a tempo pieno e indeterminato, 2 posti a tempo parziale e indeterminato con la qualifica di operatori socio sanitari (OSS) – categoria B3 contratto collettivo nazionale di lavoro comparto regioni ed autonomie locali. (altro…)

Quanto si guadagna con il trading online

guadagno tradingIl trading online può essere un’interessante opportunità di guadagno per molti investitori. Uno degli elementi fondamentali di questo tipo di affari, quello che spinge molte persone ad intraprenderli, riguarda la possibilità anche per chi ha capitali minimi di investire, senza dover sacrificare tutta la sua disponibilità in una singola speculazione. Oltre a questo molto importante è il guadagno, che nel singolo affare può essere vicino al 90% di quanto investito. Questo negli affari che vanno a buon fine, la velocità e l’imprevedibilità del trading online però in genere porta anche a fallire alcune delle speculazioni. (altro…)

Come lavorare in Bakery House

Avete mai sentito parlare di Bakery House? Si tratta di un progetto particolarmente interessante, che trae origine dalla passione per i dolci dagli USA, e che vuole infatti proporre sul nostro mercato la tradizionale struttura delle note bakeries americane, dove è possibile assaporare ottimi dolci davanti ad una bella tazza di caffè o di tè fumante o- se si preferisce il salato – degli ottimi sandwich. (altro…)

Club Med assume: ecco i recruiting days di ottobre 2017

Club Med, uno degli operatori turistici più noti in Italia, ha organizzato alcuni interessanti recruiting days per poter organizzare le assunzioni in vista della prossima stagione invernale 2017/2018: il tour operator vuole infatti reclutare fino a 1.500 persone tra organizzatori e impiegati, da assumere all’interno delle strutture turistiche alpine in Italia, Francia e Svizzera. Ma in che modo? (altro…)

Petrolio, domani l’incontro Russia – Arabia Saudita

Domani, giovedì 5 ottobre, il re saudita Salman bin Abdulaziz incontrerà il presidente russo Vladimir Putin all’interno di un meeting particolarmente atteso, e dal quale potrebbero fuoriuscire degli aggiornamenti piuttosto interessanti per il settore delle materie prime e, in particolare, per quello del petrolio. (altro…)

Google nel mirino per gap di salari uomini – donne

Google è finita nel mirino dei sindacati per le proprie politiche di retribuzione dei dipendenti. Secondo le accuse, in termini più sintetici e chiari, la società di Mountain View avrebbe il vizio di pagare sistematicamente meno le donne degli uomini a parità di lavoro svolto. (altro…)

BWM chiude agosto con vendite in aumento

BMW, la nota casa automobilistica tra i massimi leader mondiali nel proprio settore, ha annunciato di aver chiuso il mese di agosto con un livello di vendite nuovamente in rialzo, dopo la parziale flessione avvenuta nei mesi precedenti. Nel dettaglio, in un comunicato stampa rivolto agli stakeholders, il gruppo automobilistico tedesco ha affermato di aver raggiunto nuovi livelli record nelle vendite di vetture, dichiarando di aver registrato nel corso di agosto un incremento su base annua del 2,7 per cento che ha permesso al gruppo di poter condurre il saldo da inizio anno a +4,2 per cento a quota 1.571.467 unità vendute. (altro…)

Azimut, le masse salgono a quasi 48 miliardi

Continua a crescere il business di Azimut, con la società di investimento che ha recentemente annunciato che le proprie masse gestite e amministrate hanno compiuto un nuovo balzo in avanti, a quota 47,6 miliardi di euro, consentendo così all’azienda di poter registrare una quota di mercato in consolidamento, in un contesto di grande competitività nazionale e internazionale. (altro…)